Sonicatomic – Vibes Addiction

Acquista: Voto: (da 1 a 5)

E’ uscito alla fine di ottobre 2016 il disco di debutto dei tortonesi Sonicatomics: parliamo di quattro musicisti decisamente talentuosi. Otto brani di Rock strumentale e tagliente come una spada laser. Vibes Addiction fonde Psichedelia e correnti sperimentali  in favore di uno Space Rock dai tratti oscuri. Un gusto estetico, il loro, che non sempre manifesta una logica evolutiva ben definita né persegue dinamiche canoniche, lasciando liberamente emergere quella volontà, e quelle capacità, votate alla promozione di aspetti intimi e universali. Una coscienza collettiva sminuzzata, ricomposta e infine riproposta mediante il linguaggio del suono. Un percorso che risucchia e rielabora in modo molto personale tutta una gamma di suoni acidi, di viaggi Jazz e impronte Kraut: dipingendo trame capaci di edificare un suono familiare e dilatato, di ampio ascolto. Viaggi interspaziali con piste d’atterraggio soffici come parti inglesi, mari leggermente increspati dalla brezza notturna su cui planare. Un canto delle sirene rivolto al cosmo, nel tentativo di attrarre extraterrestri intercettati durante un sogno. Un richiamo lento, ipnotico, dilatato, extrasensoriale. Good Vibes.

Data:
Album:
Sonicatomic - Vibes Addiction
Voto:
41star1star1star1stargray