Ritornano i Diva

Il risultato è quello che Davide Golin ci descrive in tre parole come “James Murphy-meets-Umberto Tozzi”