ITALIAN PARTY 2013

ITALIAN PARTY 2013 (13° edizione)

Domenica 28 luglio dalle ore 18,00

Parco Ranieri, Umbertide (PG)

italianparty13

Condivisione: operazione emotiva che consente di moltiplicare la gioia dividendo con ulteriori individui le proprie passioni, aggiungendo energia al proprio spazio vitale che si espande e si riflette nei sorrisi altrui. Con questo spirito torna l’Italian Party, la festa musicale dell’etichetta indipendente To Lose La Track, a scuotere le fondamenta di una piccola realtà cittadina chiamata Umbertide (PG), in cui è nato resistendo per dieci anni e tredici edizioni. All’ombra delle giovani querce del parco Ranieri, nei pressi della piscina comunale, tra punti ristoro e spazi espositivi, domenica 28 luglio dalle ore 18 saliranno su un palco adibito a consentire lo scambio di abbracci tra musicisti e pubblico i seguenti artisti. Tutte le definizioni sono a cura del boss Luca Benni.

FUZZ ORCHESTRA (Black Sabbath meets Ennio Morricone, da Milano)

http://www.fuzzorchestra.it/

IL CAPRO (la colonna sonora dei nostri horror preferiti, Foligno, PG)

https://myspace.com/elcapro

HAVAH (posk punk new wave da Forlì)

http://hhavahh.bandcamp.com/

CAYMAN THE ANIMAL (i Refused de noantri, Perugia/Roma)

http://caymantheanimal.bandcamp.com/

MONTANA (rock’n’roll da Fano, PU)


http://comunita-montana.bandcamp.com/

CASTAGNA (emo 98 da Cagliari)

http://castagna.bandcamp.com/

THE CLEVER SQUARE (indie rock old school da Ravenna)

http://www.facebook.com/thecleversquare

DJSET by Juliet Burke

A dimostrazione del desiderio di fare festa, l’ingresso è anche quest’anno totalmente GRATUITO. Tutti i partecipanti riceveranno un Qrcode per il download digitale dell’EP del Il Capro, “Le notti del maligno vol. 1 – Il riflesso della morte”, gentilmente offerto dalla Black Vagina Records, che uscirà in formato digitale il giorno stesso e sarà presentato in anteprima al festival. Qualora disponeste di una chiavetta usb, il disco potrà esservi immesso su richiesta.  

Apertivo vegano offerto dall’associazione U.N.A. (uomo – natura – animali) di Foligno.

To Lose La Track, etichetta indipendente opera dal 2005 e Inizialmente pubblicava solo dischi di band locali, ma dopo aver raggiunto una lunga serie di soddisfazioni, di critica e pubblico (GAZEBO PENGUINS, TIGER SHIT TIGER TIGER), ha ampliato il suo catalogo con gruppi provenienti da altre parti dello stivale e recentemente anche da oltreoceano (SURVIVE, CRASH OF RHINOS). Lo scopo, la cosa importante, rimane quella di pubblicare solo le cose che ci piacciono, la musica importante da far conoscere in giro.