Couch – Figur 5

Acquista: Data di Uscita: Etichetta: Sito: Voto: (da 1 a 5)

‘Figur 5’ dei Couch è come una bella ragazza che non sai come conquistare, una bella ragazza poco vistosa, di quelle da perderci la testa.
Sono poche quelle che sanno rendere epiche le cose di tutti i giorni (l’iniziale “Gagen alles bereit” ha un suono maestoso senza eccedere), che sanno mischiare il gusto per il passato con quello per il moderno (l’elettronica di “Zwei streifen im blau” profuma dei migliori anni ’90 senza perdere un gusto attuale per sonorità fresche e semplici), ed è anche bello trovarsi davanti a caratteri forti (“Große Verzögerung” è un brano veramente carico senza bisogno di violentare le orecchie).
Ancora più raro trovare una ragazza che unisca senza farle scavalcare tra loro caratteristiche diversissime che però adori, così come questo album mischia l’elettronica tedesca tipica dell’etichetta che lo produce con il post rock più melodico e classico.
Facile innamorarsi di una rag… di un disco simile, capace di brillare come un fresco sole di fine estate.