Teatro degli Orrori e Afterhours a L’Aquila: meno centri commerciali, più centro storico

19 Maggio 2012: a distanza di tre anni dal terremoto, Il Teatro degli Orrori e gli Afterhours suonano un concerto gratuito nel centro storico de L’Aquila per richiamare l’attenzione sulla città e sulla necessità della ricostruzione del patrimonio artistico. Abbiamo colto l’occasione per chiedere ad alcuni ragazzi aquilani la situazione concreta della città e di come è cambiata la loro vita quotidiana in questi tre anni.

Interviste: Emanuele Binelli
Riprese: Paolo Spoltore
Riprese Live: Glassstudio71 (youtube.com/user/GLasstudios71)