Wavves: nuovo album e video di “Way To Much”

WAVVES ANNUNCIANO L’USCITA DEL NUOVO ALBUM PER IL 2 OTTOBRE SU GHOST RAMP 

Ispirati dalle loro esperienze di agorafobia, sonnambulismo, terrori notturni, relazioni tossiche e fallendo nel cercare di essere persone migliori, gli Wavves sono riusciti però a completare  il  quinto album in studio dal titolo V. forse più maturo e lievemente speranzoso rispetto al passato nichilismo causato dai continui dopo sbronza.

Non è musica felice; non direi proprio”,  ci rassicura il cantante Nathan Williams:

“Ma è ispirato dall’idea di imparare ad essere felici anche nei momenti più merdosi, cercare di esprimere un ottimismo realista legato alla fatto che niente può essere perfetto e ci sarà sempre qualcosa che non quadra nella vita”

Pesante e sconnesso come non mai V segna uno spartiacque per gli Wavves sia a livello musicale che personale.

Registrato a LA con il produttore Woody Jackson (Daniel Johnston, Primal Scream, Tenacious D, Money Mark and Beck), che ha trovato il modo di rendere ancora più viscerale e distorto il loro tipico suono no-fi, mantiene comunque un forte legame con le radici degli anni 90. Al lavoro isieme a Nathan ci sono Alex Gates (chitarra e backing vocals),Stephen Pope (basso e  backing vocals) e Brian Hill (batteria).

Gli Wavves sono un gruppo musicale statunitense originario di San Diego.  La loro musica spazia dal lo-fi, surf rock, punk al pop. La band si compone di Nathan Williams alla chitarra e voce, Sthepen Pope al basso e Billy Hayes alla batteria. Il gruppo ha all’attivo quattro album: Wavves (2008), Wavvves (2009), King of the Beach (2010) ed Afraid of Heights (2013) dei quali solo gli ultimi due registrati con l’attuale formazione.