C’mon Tigre @ Teatro La Nuova Fenice (Osimo, AN) – 11 marzo 2016

Venerdì 11 marzo ha preso il via ad Osimo il primo appuntamento del Klang festival, prima edizione della rassegna itinerante che coinvolge tre province e cinque comuni del territorio marchigiano. Un festival ideato da AMAT e il Loop Live Club di Osimo, in collaborazione con i Comuni di Osimo, San Costanzo, Offagna, Recanati e Montecarotto.

Altri suoni, altri spazi” è lo slogan del festival che farà tappa in location solitamente votate ad ospitare prosa, danza e musica classica; un modo per valorizzare il territorio e avvicinare un ampio pubblico alla sperimentazione tipica della musica contemporanea, attraverso proposte di qualità nazionali ed internazionali.

Ad aprire il festival “C’mon Tigre racconta Toccafondo”, al Teatro La Nuova Fenice di Osimo. Una serata dove musica e suoni si sono fusi con il cinema d’autore: uno spettacolo in cui il collettivo afrojazz si è dedicato alla sonorizzazione dal vivo di cinque piccoli cortometraggi d’animazione firmati da Gianluigi Toccafondo (suoi sono gli spot della Sambuca Molinari e il logo della Fandango film). Fotogrammi dipinti a mano che hanno raccontato storie a una platea numerosissima che ha seguito con emozione le note e le immagini che si sono susseguite per oltre un’ora.

Con il duo C’mon Tigre c’erano il vibrafonista Pasquale Mirra, il  sassofono baritono Beppe Scardino, il trombonista Federico Pierantoni e il batterista Marco Frattini.

– Foto e testo a cura di Cristiana Rubbio

12660310_10208596264526896_248148139_n

About Romina Zago

Romina Zago, classe 1981, toscana. La sua passione per la fotografia non ha età, essendo nata e cresciuta in mezzo a macchine fotografiche di ogni tipo grazie al padre che le ha trasmesso la passione di guardare il mondo da un obiettivo. Appassionata di fotografia live e ritratti, per lei la fotografia è una necessità.