Posts Tagged 'spilletta'

Sleater Kinney – No Cities To Love

Sleater Kinney – No Cities To Love

A dieci anni di distanza da The Woods (quasi a rimarcare che da queste parti l’esigenza espressiva non può sottostare a mere considerazione di carattere economico), esce questo “No Cities To Love” che segue la via segnata dal suo predecessore, superandolo in diversi frangenti.

Menace Beach – Ratworld

Menace Beach – Ratworld

Quello che colpisce in positivo della band Inglese rimane l’effetto straniante d’insieme, nonostante la dolcezza che permea apparentemente le tracce: distorsioni ed effettistica a servizio emozionale. Il discorso viene dipanato attraverso un vademecum costellato di malattia-pop, figlio di ansie, insicurezze e malcelata ricerca dell’autostima “Blue Eye”. “Sprightly 33 minutes” la loro definizione del tutto, o meglio quello che ci vogliono fare credere, perché nonostante le tinte pop, la sofferenza rimane tangibile. Liza lo sa benissimo, e non ha fatto nulla per nasconderlo.

Boxed In – Boxed In

Boxed In – Boxed In

Immaginate veri e propri ponti panoramici di piano, intersecati con dinamicità da inserti di basso, elettronica minimale e sensibilità Lo-fi “Subtle Knife”. Immaginate come possano interagire in tutto questo, richiami di chiaro riferimento Post-Punk a tinte teutoniche “False Allarm”. Poi c’è la rielaborazione di “All Your Love Is Gone” già edita nel singolo uscito a fine 2013, un certo mood da club britannico, e caleidoscopi synth che schizzano vivaci proprio quando credi che la festa sia finita.