Carlo Spera & Stereonoise – Sto Correndo

Acquista: Data di Uscita: Etichetta: Sito: Voto:

L’esordio di Carlo Spera sembra non aspetti altro che di finire in qualche playlist di fine anno ad animare uno sperduto club dance all’avanguardia. Diciamocela tutta, i Mouse On Mars pagherebbero oro per scrivere una roba così funky, catchy e dannatamente ritmata che fa l’occhiolino al breakbeat come al Battiato più sperimentale. I riferimenti sono molteplici, così tanti che citarli tutti nella recensione sarebbe quasi impossibile: Carlo Spera mette insieme quindici tracce che vanno dai Clock DVA ai Suicide con un prestito di Miles Davis e moltissimo funk di ottantiana memoria, tutto sotto l’ottica di un’elettronica mai ferma, quadrata, ammiccante. Tutto bene, fino a che non si guarda al disco in generale: alla fine del lavoro rimane la mancanza di un quid in più che riesca a superare la sensazione di una certa ripetitività di fondo. Disco ottimo sia chiaro, ma la prossima volta mi verrebbe da consigliare una lunghezza minore e una cura maggiore a testi e voci, l’unica grande pecca di questo lavoro.

Contatti: www.stereonoise.com