Splindeparì – Promo 2004

Acquista: Data di Uscita: Etichetta: Sito: Voto:

Attivi fin dal 1998, gli Splindeparì sono una formazione originaria di Genova attualmente composta da Daniele “Droga?!?” Rezzoagli (voce), Emilio “Ranza” Ranzoni (chitarra), Stefano “Skopa” Riggio (tastiere), Davide “Dave” Passarelli (basso) e Marco “Lola” Pendola (batteria). Questi ragazzi hanno già all’attivo due autoproduzioni (“Splindeparì” del 2000 e “Sinfonie di versi maledetti” del 2001) positivamente recensite in varie testate e webzine del settore, e questo “Promo 2004” che mi accingo a recensire non fa altro che confermare la validità e la maturità della band, che sembra avere le carte in regola per un lancio in grande stile. Già al lavoro con Franco Mussida della PFM e con l’ex bassista dei Nomadi Umbro Maggi nelle vesti di produttore, gli Splindeparì si rivelano un gruppo assai affiatato e in grado di dar vita a quattro brani completamente convincenti, un pregevole rock melodico made in Italy, infarcito dai pregevoli e mai troppo invasivi preziosismi di matrice prog prodotti dalle ottime tastiere di Stefano. Apre le danze “S.T.E.A.”, un convincente brano rock che mi ha ricordato vagamente i vecchi Timoria e che potrebbe essere un ottimo single di traino per un eventuale futuro album. Gli episodi migliori di questo promo sono comunque “Cristalli” – una splendida ballata costruita sull’ottima chitarra acustica di Emilio e sulla voce di Daniele, che ci regala un’interpretazione davvero struggente – e “Triade”, il brano dalle sonorità più dichiaratamente progressive, in cui possiamo apprezzare sonorità in puro stile anni ’70 riproposte con grande personalità dai nostri. Molto valida anche la conclusiva “Sotto mentite spoglie”, ulteriore riconferma dell’amore della band per il prog, stavolta chiaramente percettibile anche attraverso le chitarre, che mi hanno ricordato non poco sonorità di un gruppo blasonato come gli IQ. In conclusione, il giudizio su questo promo non può che essere positivo, gli Splindeparì sono decisamente una band affiatata e dotata di grande talento e maturità, spero di poter ascoltare al più presto un loro album completo per avere la conferma di questa mia ottima impressione. Nel frattempo, supportiamoli.

Contatti: www.splindepari.it