Layne Staley ed il mancato provino per gli Audioslave

layne_staley_by_beefstewtattoo-d5xhyci
Lo storico frontman degli Alice In ChainsLayne Staley, qualche tempo prima del suo decesso avvenuto a causa della sua tossicodipendenza, aveva in mente di effettuare un provino come cantante degli Audioslave.

Lo rivela Morgen Gallagher, grande amico di Staley, in un’intervista per Alternative Nation:

Disse di aver ricevuto una chiamata dai vecchi membri dei Rage Against The Machine, che lo avvisarono di questo nuovo progetto. Lui voleva sentire qualcosa in merito e aggiunse che sarebbe tornato al trattamento per poi andare a Los Angeles e fare il provino nel giro un paio di mesi

Tuttavia Staley non riuscì a risolvere il problema legato alla propria dipendenza ed il ruolo fu assegnato a Chris Cornell. Meno di un anno dopo, fu trovato morto nel suo appartamento di Seattle a causa di un’overdose.

  • Gianluca Zambetta

    Chissà come ascolteremmo oggi gli Audioslave e come sarebbe il panorama musicale attuale con Layne in circolazione… R.I.P. Layne.