Tortoise & Bonnie "prince" Billy – The brave and the bold

Acquista: Data di Uscita: Etichetta: Sito: Voto: (da 1 a 5)

Per parlare di questo disco mi basterebbe scrivere “Semplicemente bellissimo!”. C’era da aspettarselo, i Tortoise sono uno dei gruppi più imprevedibili geniali e istrionici degli ultimi anni, Bonnie “prince” Billy è un genio della voce che, anche se semplice riesce ad essere sempre suggestiva. La cosa impressionante è come queste due menti musicali si uniscano alla perfezione senza scavalcarsi e mettendoci ognuno la sua esperienza per creare un disco di cover emozionante e perfetto. Così per tutte e dieci le tracce non si può che rimanere totalmente rapiti da questo primo gioiellino del 2006 musicale, a partire dall’allegro portoghese del classico “Cravo e canela” passando poi per la struggente “Thunder road” (brano migliore del disco) fino alla stramba rivisitazione di “Daniel” di Elton John. Due talenti simili se uniti non possono che far nascere qualcosa di unico e così è successo, sarebbe un grave errore per chiunque ami la bella musica capace di dare emozioni e di rapire totalmente l’ascoltatore tralasciare questo album che oltretutto ha come vantaggio anche una spiazzante versatilità nel proporre brani attivi come la cover dei Devo “That’s pep!” e allo stesso tempo malinconici come accade con la rivisitazione di “Pancho” dimostrando un’incredibile capacità di dare nuova vita a canzoni altrui. “The brave and the bold” apre alla grande questo 2006 e se il resto dell’anno vedrà affacciarsi produzioni a questi livelli non posso che essere felice come un bambino alle giostre.