Sunn 0))) – Black One

Acquista: Data di Uscita: Etichetta: Sito: Voto:

Gemito demoniaco: insostenibile e a più riprese. Vuota oscurità che si fa vessillo per un booklet pregno di pagine nero pece. Si chiama ‘Black One’ e raccoglie i Sunn 0))) nel loro tributo al Black Metal (alla loro maniera, si intende). Alcuni “capoccia” di quel genere (Wrest e Malefic) sono con loro per una celebrazione che sia la più degna possibile. Tra echi sinistri, strascichi, urla inumane (Malefic microfonato e rinchiuso in una bara…) e lentezza esasperante ci vuol poco ad immaginarsi l’Abisso aprirsi fra i piedi, tanto è tangibile il Maligno fatto suono. Stia però attento chi ascolta con troppa leggerezza: in questa sede, privi di una solida presa di coscienza e di una smaniosa voglia di lasciarsi sopraffare non si va lontano, vi avverto.