Ernesto De Pascale – Morning Manic Music

Acquista: Data di Uscita: Etichetta: Sito: Voto:

The night will disappear and it’s time… si apre cosi’, per sola voce, come una presentazione, il primo brano del debutto solista di Ernesto De Pascale, giornalista, musicista e voce storica di Rai Stereo Notte. Il titolo della canzone e’ paradigmatico: ‘Alive’ – vivo – malgrado tutto e tutti. Ci vuole coraggio di questi tempi per decidere di pubblicare un album, specie se si vuole proporre canzoni che sfuggono alle regole del music business e recuperano invece quell’antica arte della ricerca delle geometrie e delle rispondenze tra accordi e parole, tra suoni e stati d’animo, tra tradizione e novità. “Blackpool Babylon” ha l’incedere pop sbarazzino filtrato attraverso gli occhi disincantati di chi guarda la passeggiata lungo mare della fredda e decadente Blackpool, nel Nord Est dell’Inghilterra. “It’s Tomorrow” svela la voglia di voler guardare al futuro con occhi e animo positivi, aperti. La consapevolezza del proprio stato è il legame tematico che unisce “About A Girl” e “Lost Hollywood”: una ragazza che, in un parco, si gode quel meraviglioso momento in cui si sente pronta per il mondo nella prima canzone mentre nella seconda, un cantante di karaoke, a Hollywood, vive il disagio della vita che scorre via lasciandolo solo al suo destino di escutore perpetuo di “Hotel California”. Ernesto De Pascale si muove tra le note e le parole con l’esperienza di chi ha dedicato la propria vita ad ascoltare e scrivere di musica, una professione che costringe a mettersi sempre in discussione, a prendersi dei rischi, a giocare d’azzardo. “I’m Only playing The Game” – sto solo giocando la mia partita – recita una delle nove canzoni che compongono questo ‘Morning Manic Music’: e’ una sorta di invocazione, di preghiera laica, un invito ad avere coraggio, a sostenere le proprie idee con azioni, perché, senza falsa retorica, c’è ancora la possibilità di cambiare le regole della partita.