Luca Mauri – Beetween Love And Hate

Acquista: Data di Uscita: Etichetta: Sito: Voto: (da 1 a 5)

L’etichetta portoghese Creative Sources non è nuova ad allargare il suo catalogo pescando negli ambienti della musica sperimentale italiana. A questo giro il convocato è Luca Mauri, chitarrista dei bravissimi I/O (gruppo già trattato ampiamente su queste pagine e capace di unire la forza del rock alla libertà espressiva dell’improvvisazione) dai quali prende nettamente le distanze con un lavoro solista indirizzato su terreni più placidi ed estesi, un lavoro, ‘Beetween Love And Hate’, che si muove in tiepida calma dipingendo un affascinante quadro ambient di impressioni malinconiche, le cui composizioni si caratterizzano per l’ampio respiro (in gioco chitarra, alcune parti di batteria, editing e mixing a cura di Giuseppe Ielasi) e il perfetto dinamismo interno che permette l’estensione degli scenari musicali che vanno ad accogliere l’ascoltatore.
A impressionare è la delicatezza con la quale le note vanno a sovrapporsi costruendo queste architetture sonore, capaci di essere slanciate e distese per tutta la loro durata quanto morbide e ipnotiche.
Tanto di cappello a un lavoro simile.