Giovanni Lindo Ferretti @ Teatro dei Rinnovati (Siena) – 05 aprile 2016

Al Teatro dei Rinnovati di Siena, in occasione del Festival “Rinnovati Rinnovati”, è stata la volta di Giovanni Lindo Ferretti, di nuovo in tour con “A cuor contento”.

Ferretti è sicuramente un personaggio discusso e controverso, provocatore nel suo spirito, rivoluzionario ieri e reazionario oggi. Ma senza dubbio non si può non definire un artista geniale. Padre del punk italiano con i CCCP ha saputo adattare musicalmente la sua introspezione ideologica ed esistenziale, con i C.S.I. prima, i P.G.R. poi fino alla sua produzione solista.

E questa sua trasformazione è viva in tutto il suo live, accompagnato sul palco da gli ex Ustmamò, Ezio Bonicelli alla chitarra acustica e violino e Luca Alfonso Rossi al basso. Mani in tasca e qualche sorriso, Ferretti con questo tour da qualche anno è tornato a regalarci i CCCP, forse perché i più amati, forse perché i più vissuti: Mi ami?, sempre molto rock nei suoi “spermi indifferenti”, per procedere con Tu menti, Oh Battagliero!, Amandoti, And the radio plays, Annarella,  Radio Kabul (o Mosul secondo la sua nuova versione), Per me lo so, intervallati dai C.S.I. di Occidente e Unità di produzione  fino alle sue BarbaroOmbra brada.

Finisce con Spara Jurij, forse per continuare ancora a sperare. Con Jurij e le sue felicitazioni.

About Romina Zago

Romina Zago, classe 1981, toscana. La sua passione per la fotografia non ha età, essendo nata e cresciuta in mezzo a macchine fotografiche di ogni tipo grazie al padre che le ha trasmesso la passione di guardare il mondo da un obiettivo. Appassionata di fotografia live e ritratti, per lei la fotografia è una necessità.