Action Dead Mouse – Cascata

Acquista: Voto: (da 1 a 5)

Sono quattro gli anni di distanza per il gruppo bolognese dal loro primo lavoro. Quattro anni tradotti in uno sviluppo meno repentino del primo EP “Perché questa casa ci esplode negli occhi?“, a detta dello stesso Filippo, cantante e chitarrista del gruppo, disco praticamente registrato in un mese.

Il maggior tempo impiegato è sicuramente testimone implicito di una crescita che è avvenuta su più livelli, maturando concettualmente la relazione tra cantato e suonato. Non è un caso infatti il missaggio basso della voce, che accompagna l’intimità di testi raffiguranti un quotidiano che va a scavare l’interno dell’anima di chi scrive: alimentato da distorsioni delle chitarre e da una cupa energia Post-Punk.

Nei crescendo del disco, meglio costruiti e più coinvolgenti del passato, è presente quel minimalismo quotidiano – “Ginnastica nell’acqua” – mediante il quale lo scrittore prova a catapultarsi dentro uno scenario effettivamente tangibile chi ascolta; in cui sono pertinenti le dissonanze di pezzi quali “Unghie” e “Cantieri“.

Suoni aspri dunque e discordi, che si sposano con la visone della realtà elaborata dagli Action Dead Mouse, nella quale somministrare visceralità all’ordinario vissuto.

  • Giorgio Papitto

    Gran disco :)