Pink Floyd: in arrivo una versione inedita di ‘Interstellar Overdrive’

pink floyd
I Pink Floyd stanno per rilasciare una versione inedita di ‘Interstellar Overdrive’!

Avete capito bene. Accadrà il 15 Aprile – una settimana prima del Record Store Day –, e si tratterà di una versione interamente strumentale del brano di 14 minuti e 57 secondi. Il brano sarà disponibile solamente come one sided single da 12 pollici in vinile nero, e verrà distribuito da Legacy Recordings.

Scritto dalla line-up originale, composta da Syd Barrett, Roger Waters, Richard Wright e Nick Mason, ‘Interstellar Overdrive’ è stato registrato nel novembre 1966, prima di passare alla EMI.

Si tratterà di una versione leggermente più lunga di quella originale, presente nell’album di debutto dei Pink Floyd, The Piper At The Gates Of Dawn del 1967. In allegato anche un poster pieghevole e una cartolina in A6 tratta dal concerto di Londra del 1967.

Interstellar Overdrive’ rappresentava il pezzo forte delle esibizioni dei Pink Floyd. La canzone ha avuto origine grazie al manager della band, Pete Jenner; il quale, tentando di canticchiare ‘My Little Red Book’ dei Love, incappo nella melodia che farà parte del riff centrale della traccia. Storiche le versioni live del brano, che talvolta raggiungono i 25 minuti.

Interstellar Overdrive’ è stat inoltre coverizzata da una miriade di band, fra cui ricordiamo: T-Rex, Mars Volta, e Camper Van Beethoven.