Uochi Toki: Napo & Rico colpiscono ancora.

Qualche giorno prima di questo concerto leggo anche il nome di Frankie Hi-Nrg. Sorrido. Poi leggo bene e noto che il Francesco Di Gesù interverrà al Circolo Magnolia come dj set post-concerto. Mormoro divertito “Meno male”, penso che gli sarebbe stato davvero difficile competere con il duo protagonista.
Arrivo presto, c’è tempo, sugli schermi del locale viene trasmessa la trilogia di Star Wars, quella vera. Faccio in tempo a gustarmi tutto ‘L’impero colpisce ancora’ e una parte de ‘Il ritorno dello jedi’. Le immagini sono nude, non c’è sonoro. Poco male, sul palco ci sarà chi avrà qualcosa da dire in grande quantità. Sì, sto parlando di Napo e Rico: Il ritorno degli Uochi Toki, non dello Jedi. Tornano con un gran bel disco intitolato “Libro audio”, in uscita a metà febbraio per La Tempesta Dischi. Lo presentano questa sera.

Gli Uochi Toki colpiscono ancora. Ogni beat di Rico va sempre a segno, nessuna parola di Napo è inutile o ridondante nonostante l’ininterrotto flusso comunicativo. Presentano quattro canzoni del nuovo lavoro: Il nonno, il bisnonno, Il ballerino, Il piromane e Il negromante, persone, personaggi, storie, idee. E poi via col ripasso, tra cani uccisi, colazioni dei campioni e pizza, tra telefoni cellulari che suonano tra un pezzo e l’altro e continui e scherzosi botta risposta con il pubblico. Grande capacità di espressione, ottima musica, un’accoppiata rara.
Le foto sono di Miriam Giudici

  • magari il frankie di adesso, ma il frankie dei primi due album è colonna portante dell'hh italiano, attenzione!

  • sentiti sabato a spezia dopo anni che non li vedevo live (tipo tour prima di laze biose).
    figata, e il tocco maranzone di alcune basi nuove va a impreziosire il tutto.