Ani Di Franco – Allergic To Water

Acquista: Data di Uscita: Etichetta: Sito: Voto:
4 Novembre 2014 righteousbabe righteousbabe.com

Mostly I worked alone in headphones, in the wee hours, while my family slept

– Ani Di Franco

Sono le visioni dallo spirito notturno, consce di una leggerezza grintosa e raggiante che scorre fantasiosa e personale, a permeare interamente Allergic To Water, ventesimo album in studio di Ani Di Franco. C’è qualcosa di familiare in questo disco, qualcosa di amichevole e confidenziale nel suo essere ancor più intimo e introverso rispetto al passato.

Spiccatamente a-politico, anti-conformista nella sua aura di quotidianità e smaccatamente privato a livello testuale, Allergic to Water manifesta l’anima di una Ani Di Franco ormai donna, moglie e madre che vuole rinnovarsi senza dover per forza emulare la ragazzina ribelle di un tempo. L’album, organico e complesso, si schiude su un sound cadenzato, morbido, sottile e più marcatamente rilassato rispetto alle ruvide asprezze dall’indole punk dei primissimi esordi, conservando quella sua voce da bambina ormai matura, tra le maglie di una chitarra ancora dal sapore oscuro che il suo pick and strum particolarissimo accentua a più riprese tra ritmi e timbri che cambiano costantemente.

Prodotto e mixato dalla stessa Di Franco, il disco si arricchisce via via di sfumature strumentali, dal basso di Todd Sickafoose alle percussioni di Terence Higgins (tra giochi di tamburello in Genie e congas in See See See See), dal piano di Ivan Neville al violino di Jenny Scheinman, da vortici sinuosi (Tr’w. Dithering) a delicatezze profonde che celano fragilità e certezze esposte (Allergic To Water, Harder Than I Needs To Be, Happy All The Time, Rainy Parade).

L’album della consapevolezza, più che della maturità, e di un’immaginazione che volge lo sguardo alla vita di ogni giorno. Una dichiarazione d’amore per la libertà di essere se stessi, un inno all’esistenza con tutte le sue sfumature, con il sole e la pioggia, una celebrazione della vita spesso difficile e al contempo meravigliosa.