Colapesce e Alessandro Baronciani @ Postmodernissimo (Perugia) – 04 novembre 2015

Concerti con livepainting ne abbiamo visti, ma questa volta il connubio musica-disegno sembra rasentare la perfezione. L’ Egomostro di Colapesce e i pennelli di Baronciani – questa volta non in versione musicista ma nel suo habitat naturale: l’illustrazione – si sposano a meraviglia, in un continuo sostenersi e lasciarsi spazio a seconda dell’andamento del live, delicato, colori tenui, intenso e anche intimo, soprattutto nel finale. Dopo la buona riuscita del graphic novel “La distanza”, la coppia ha trovato un’altra formula vincente per conquistare appassionati di musica e non solo.