Dave Grohl: il suo tributo ai “Cari Estinti”

Poche parole. Lasciamo che a parlare siano le immagini, e soprattutto le note. Inevitabilmente un anno di decessi illustri si trasforma in un anno di omaggi, di commemorazioni, di ricordi, talvolta anche stucchevoli.

Non è il caso di Dave Grohl, che debuttando dinanzi al pubblico della notte degli Oscar ha eseguito una cover di “Blackbird” dei Beatles in memoria di David Bowie, di Alan Rickman, ed altri operatori dello spettacolo recentemente scomparsi. A voi la clip.