Vinicio Capossela @ Giardini del Frontone (Perugia) – 30 agosto 2016

Vinicio Capossela è di nuovo venuto in Umbria per ricordare il suo caro amico Sergio Piazzoli (promoter scomparso due anni fa) e questa volta l’ha fatto a modo suo, portando il suo Polvere Tour nel fango di una Perugia piovosa. La pioggia non ha spento il fuoco e la poesia dell’ultimo disco “Canzoni della cupa“, ma ha anzi amplificato le atmosfere che la super band di Vinicio ha portato sul palco; tra tamburi, strumenti popolari, costumi, maschere, simboli. Un rituale collettivo, un abbraccio bagnato a tratti intimo e a tratti esplosivo durato quasi 3 ore, impreziosito da racconti di amici perduti e qualche poesia di Cinaski (Vincenzo Costantino). Non voleva scendere dal palco, Capossela, e noi saremmo rimasti ad ammirarlo fino al mattino, se non se ne fosse andato.