Intervista a Maxeen: Piccoli Police crescono…

  • Ok, Cominciamo! come vi siete conosciuti? e quali erano le vostre principali fonti di ispirazione?
  • Ho conosciuto shannon grazie a un’inserzione: io ceravo una nuova band, shannon mi ha chiamato perchè cercava un batterista per il suo gruppo. Ho suonato un paio di conerti con loro, ma non sentivo che era la cosa che faceva proprio al caso mio… Però mi piaceva il suo modo di suonare, e quindi gli ho detto di tenermi presente nel caso avesse inziato qualcosa di nuovo. Dopo 6 mesi la sua band si è sciolta, quindi lui mi chiamò chiedendomi se ero interessato a jammare un po con lui e un ragazzo (tom) che aveva trovato dalle sue parti, a Long beach. Ci siamo formati nel Giugno del 2002e siamo arrivati fin qui. E’ stato tutto così istantaneo! Per quanto riguarda i nostri gusti sulla nostra musica siamo stati fortunati mischiamo parecchie nostre influenze quando suoniamo (the clash, pixies, replacements, elvis costello, the police) … e in più sentiamo qualsiasi cosa ci capita!
  • Ecco.. a proposito di Police.. Un sacco di recensioni (anche la mia) dicono che avete un suon mooolto simile ai Police…
  • Beh, almeno li ho sentito dire che noi suoniamo “alla Police” molto meglio di altre merdose band che non sopporto! quindi alla fine mi va bene. Siamo grandissimi fan dei police, non lo nego, e ovviamente questo nostro amore si trova ad influenzare la musica e il nostro album.
  • Parliamo allora di quest’album…
  • Credo che l’album sia un ottima fotografia di come eravamo noi al periodo. eravamo insieme da solo 11 mesi quando abbiamo registrato quest’album. Puoi sentire la fresca energia che si ha ali inizi quando sei in una band, ed è eccitante! man mano che finivamo le registrazioni ci siamo accorti di come gira bene nel lettore!
  • Personalmente amo molto come suonano gli strumenti nell’album. Mi dite qualcosa sul vostro equipment? Che tipo di bassi e chitarre usate sul palco? Non so perchè ma mi immagino Shannon con una telecaster e Tom con un basso a 5 corde. ci ho preso?
  • Shannon al momento usa una Epiphone 335 [come la mia!!!… ehm.. ehm – Vamp], tom suona un Fender Precision a 4 corde, io personalmente ho una batteria non proprio nuovissima… Usiamo strumenti che non sono affatto costosi. Non possiamo dire di avere strumenti di valore, ma almeno che li sappiamo usare al meglio! E sappiamo come tirare fuori bei suoni da loro. Avere Ed Stasium come ingegnere del suono e produttore aiuta sempre a far suonare il tuo disco meglio ;-)
  • Ok. dal vostro sito vedo che siete in tour per ora. Che ne pensate della vita on the road? vi piace?
  • E’ uno sballo!
  • Parliamo dei vostri concerti, cosa fate oltre i vostri pezzi? cover? vecchi demo che avevate da parte? oppure spazio all’improvvisazione?
  • Per ora dal vivo non facciamo cover,ma chissà, forse in futuro qualche “omaggio”. per ora “omaggiamo” jammando sul soundcheck, è divertentissimo. Abbiamo fatto un po’ di Secondsa degli U2, gran traccia dall’album War. Più andiamo avanti e più ci jammiamo sopra magari cercando di inserirla in qualcuna delle nostre canzoni… Suonare la stessa canzone ogni notte diventa stancante se non provi a variare, e diventa anche una prova per noi vedere come riusciamo a “rinnovarci” sul palco.
  • Avete un look molto anni 80 (però quelli dei Police) cosa pensate invece di tutte queste band legate al sound e al look degli anni 70?
  • Personalmente non mi interesso molto al look della band, mi interessa più se la musicaè innovativa o eccitante. Non ascolto gli strokes, ma ti posso dire che l’ultimo singolo dei Von bondies che ho sentito alla radio mi piace.
  • C’è qualcuno in particolare con il quale vi piacerebbe collaborare?
  • Bella domanda…Spero di avere la possibilità di aprire i pixies in qualche data del prossimo loro tour?.. secondo te è possibile?
  • Credo ci sia la fila, e sta tranquillo che IO SONO ARRIVATO PRIMA DI TE! [ de hi hi he he]!!!Ma perchè invece non fate qualche data italiana?
  • Dovevamo suonare a Piacenza di recente, in uno show per il tour europeo, a gennaio, ma tom ha perso la voce e quindi l’abbiamo dovuto cancellare. Ma tornermo prima o poi, stanne certo!