The Strokes: l’attesa è quasi al termine

Nell’ordine, eravamo rimasti a “Comedown Machine” del 2013, poi è arrivato “Tyranny”, il primo album solista di Julian Casablancas. Una manciata di mesi più tardi, invece, è stato il turno di Albert Hammond Jr. col suo “Momentary Tapes”.

Ad ogni modo, non è una novità il fatto che i The Strokes, dopo le recenti esperienze, abbiano deciso di registrare un nuovo album. Per ora non c’è una data di uscita, e nemmeno un titolo provvisorio, ma sappiamo che la band si sta dando da fare negli studi della Victoria Records presso Monterrey, in Messico.

Inoltre, gli organizzatori del Governors Music Ball Festival, che la prossima Estate ospiterà in cartellone anche i The Strokes, hanno annunciato che la band proporrà al pubblico alcuni dei nuovi brani durante il concerto. Il festival, per chi non lo sapesse, si tiene ogni anno in quel di New York City. Di certo la band di Casablancas giocherà in casa.