Home Festival day1 @ Treviso – 03 settembre 2015

Spiace ma bisogna arrendersi, l’estate sta finendo e la musica dal vivo fa le valigie per riempire club e palazzetti. Per fortuna ci sono ancora dei festival che ci fanno sentire meno nostalgici, ma soprattutto mitigano questo passaggio. L’HOME festival, grande festival outdoor nel trevigiano, da sei anni svolge questo dovere alla perfezione. Segna l’estate, ma promette di chiuderla organizzando una grande festa. In questi anni la manifestazione è cresciuta esponenzialmente ai nomi di caratura internazionale che oggi attrae, perciò quest’anno si è resa l’area concerti in modo più funzionale e adatto: con due palchi coperti da tecnostrutture, il main stage che resta nel piazzale principale, e molte attività collaterali come palchi più piccoli, bancarelle di associazioni e artigiani, aree giochi e street food.

Se l’ultima edizione aveva contato un’affluenza di 72 mila persone. Questa prima serata ha totalizzato 20 mila presenze tra i palchi dell’Home Festival. Ad aprire da headliners la sesta edizione sono stati Interpol e Franz Ferdinand e Sparks, ma molte sono le band esibitesi ieri, tra cui Jack Savoretti, Dente, Lo Stato Sociale, gli Airway. Unica pecca della serata il disagio creatosi all’esterna per la viabilità e la conseguenza coda chilometrica all’uscita dal festival.

– Guarda le foto del HOME festival – Day 2