Robert Plant e i Tinariwen tra gli ospiti di “The Long Road”

thelongroad

C’è una catastrofe internazionale in tutto il mondo; parlarne è una cosa, fare qualcosa al riguardo è un’altra. Nella posizione in cui ci troviamo, è fondamentale fare del nostro meglio, in un modo o nell’altro.

E’ il commento della rockstar Robert Plant, impegnato insieme ai Tinariwen, Kindness, Scroobius Pip e Sierra Leone Refugee All Stars nel concept ‘The Long Road’, i cui proventi sono devoluti alla causa dei rifugiati e dei richiedenti asilo della Croce Rossa Britannica.

In uscita il 4 marzo e prodotto da Ethan Johns, ‘Best British Producer’ ai Brit Awards del 2012 e già a fianco, tra gli altri, dei Kings of Leon, Laura Marling e Vaccines, ‘The Long Road’ è basato su storie di vita reale e contiene canzoni registrate in esclusiva per il progetto.

Come l’intensa ‘The Blanket Of Night’ degli Elbow, interpretata magistralmente dal frontman dei Led Zeppelin, oppure ‘Atled’, una nuova composizione dei Tinariwen. Proprio Ibrahim Ag Alhabib, il fondatore della band desert blues già vincitrice di un Grammy nel 2012 con l’album ‘Tassili’, da bambino ha vissuto da rifugiato, costretto a lasciare la sua casa nel Mali dopo l’uccisione di suo padre durante la rivolta del 1963.

‘Retelling’ di Kindness parla della vicenda del siriano Ayman Hinh che, fuggito dal suo paese nel 2012, dichiara:

“Spero che la mia esperienza e l’album incoraggino le persone a pensare ai reali motivi di tutti quei popoli costretti a scappare dalle proprie case.”

Il poeta e rapper Scroobius Pip è l’autore di ‘Who Are You’, composta insieme a Didier Kisala, originario del Congo. Il cantante africano è già molto attivo con ‘Celebration Sanctuary’, un’organizzazione no profit a carattere musicale per i rifugiati. ‘World Peace’ dei Sierra Leone Refugee All Stars, infine, è un inno di speranza e gioia dalla band più famosa dello Stato dell’Africa Occidentale, martoriato durante la sanguinosissima guerra civile, tra il 1991 ed il 2002.

Alex Fraser, Capo dei Servizi per i Rifugiati della Croce Rossa Britannica, ha dichiarato:

“Siamo molto entusiasti di avere artisti eccezionali per quest’album, artisti che attraverso il potere della loro musica possono aiutare a raccontare la storia della lunga e pericolosa strada che molti rifugiati e richiedenti asilo devono percorrere. Ci auguriamo che l’album aiuterà a fare arrivare il nostro messaggio ad un nuovo pubblico e a raccogliere fondi per ricostruire le vite di quelle persone.”

‘The Long Road’ è distribuito in Italia da Audioglobe
TRACKLIST
01. Tinariwen – Kek Algahalam Mas Tasossam (Why Is The World Silent)
02. Scroobius Pip ft. Didier Kisala – Who Are You
03. Sierra Leone Refugee All Stars – World Peace
04. Robert Plant – The Blanket Of Night
05. Kindness – A Retelling