VideoMusic: I Migliori VideoClip scelti da Cosimo Alemà #3

VideoMusic by Cosimo Alemà
Farò del mio meglio per tentare di proporre videoclip davvero interessanti. Ho intenzione di selezionare cose un pochino fuori dai circuiti mainstream sopratutto nostrani e cercherò di privilegiare quanto possibile opere di musicisti che trovo particolarmente interessanti e di registi nuovi degni di attenzione.

Ecco i videoclip che ho scelto per il mese di dicembre: sono 6 in caso del tutto eccezionale, come regalo di natale. E in più anche un settimo speciale regalo solo per voi!

TRENT REZNOR, ATTICUS ROSS, KAREN O – IMMIGRANT SONG


Directed by David Fincher

Il video è parte della colonna sonora del remake di “Uomini che odiano le donne” di David Fincher appunto. Questo video è composto da alcune delle immagini che Fincher ha girato proprio per i titoli di testa del film. Si fatica un poco all’ inizio ad entrare in questo vortice di astrattismo digitale, liquido e metallico, ma presto si viene rapiti proprio dall’incedere ciclico delle immagini e dalla bellezza di questa versione del classico dei Led Zeppelin.

NERO – REACHING OUT


Directed by Johanna Andersson

Un caleidoscopio di grafica e suggestioni di carattere eighties. Anche molte delle immagini di repertorio e le ambientazioni tipicamente Miami del video riportano indietro con gli anni. Perfetto mi sembra il connubio con alcune tecniche moderne di montaggio e di ripresa e con il brano stesso di Nero che, manco a dirlo, con il video assume tutto un altro senso.

ODE TO 2011 MASSIVE ATTACK – PARADISE CIRCUS (UNCENSORED)

Esce ora questo strano video dopo l’esperimento revival dell’anno scorso sempre di “Paradise Circus” (quello con i filmati hard anni 70 e la vecchia attrice che parla, tanto per capirci). Nel remix 2011 assistiamo invece ad una girandola di scene sexy più o meno spinte, di cui sono protagoniste alcune bellissime attrici hard, ambientate tra Los Angeles, San Francisco e Seattle.
Il brano potentissimo è la perfetta colonna sonora per queste scene bollenti che non lasciano indifferente neanche lo spettatore più smaliziato.

LASSE PASSAGE – SAY SAY SAY


Directed by Lars Andheim & Cristoffer Lossius

Definito in Uk come uno dei migliori del 2011, questo video dei Lasse Passage lascia davvero senza parole. I temi crudi e agghiaccianti della storia sono trattati con una delicatezza e un tocco elegante davvero fuori dal comune. Il gusto è tipicamente scandinavo, così come gli arredi, la fotografia, il rigore delle inquadrature. Ottima anche la performance del protagonista, a metà tra la commedia nera e il dramma. Da non perdere.

I LIKE TRAINS – SEA OF REGRETS


Directed by Ben Lankester

Un video/cortometraggio di pura fiction per il nuovo grandioso brano degli I Like Trains. È l’epopea tragico-mistica di un immigrato di colore che cerca di raggiungere a nuoto la Gran Bretagna dopo una serie di difficoltà di viaggio. Un viaggio soprattutto spirituale quello ambientato tra Parigi, Calais, Londra appunto. Bellissima la parte finale del video dove anche la musica diventa rarefatta come l’incedere onirico appunto, degli eventi. Non si soffrono affatto gli oltre 8 minuti e passa di durata. Fantastio il protagonista Segun Akingbola.

BOMBAY BICYCLE CLUB – LEAVE IT


Directed by Ryan Hope

Un video molto semplice, un carrello circolare senza fine che ci presenta una serie di personaggi di tutte le età, di varie estrazioni e trascorsi. Una sorta di rapido viaggio verso la morte attraverso le difficoltà, le avversità e le gioie della vita. I pensieri, i momenti, i volti di persone che a volte sembrano ascoltare il brano, molto incisivo tra l’altro. I membri della band sono i primi in testa al video.

CASINO ROYALE – OGNI UOMO UNA RADIO (TURN IT ON) DIRECTOR’S CUT


Directed by Cosimo Alemà

Un personalissimo cadeau di natale. Il video che ho girato la scorsa estate per i Casino Royale. Un piccolo cortometraggio di 8 minuti, una sorta di manuale per mettere su una radio pirata. Il video è stato realizzato con un budget minuscolo a Londra durante i giorni del carnevale jamaicano di Notting Hill. Alioscia, cantante della band, è protagonista di un paio di “cameo” all’interno del video. Il brano è stato appositamente remixato e “tagliato” per questa director’s cut. Il Qr Code visibile alla fine del filmato è leggibile da qualsiasi smartphone e permette di accedere ad esclusivi contenuti speciali.

  • lucio

    Aiuto. Il pezzo “paradise circus” dei massive attack accompagna anche un video strano che è tratto da un film allucinato con immagini bellissime, oltrechè il famigerato video hard. Mi date il titolo del film?