Posts Tagged 'truce'

Municipal Waste – Slime And Punishment

Municipal Waste – Slime And Punishment

È l’hardcore che si rende duttile al metal, l’energia del post-punk che prende forme attraverso il ritmo martellante della heavy music. Gettando l’ascoltatore in direzione di quell’immaginario un po’ naif e spensierato in cui i musicisti vestivano bracciali borchiati e bermuda colorati, portando le chitarre sul palco e lo skateboard per strada.

Fluxus: ascolta il brano “Cosa Hai Visto Fino Ad Ora”

Fluxus: ascolta il brano “Cosa Hai Visto Fino Ad Ora”

Sono passati più di 15 anni dal loro ultimo atterraggio nel mondo discografico italiano. I FLUXUS sono probabilmente una delle formazioni più anomale e indecifrabili del nostro patrimonio musicale: tanto nel codice sonoro, quanto nella capacità di brillare per poi scomparire. 4 album in studio, 4 pilastri del rock nostrano in cui le liriche al vetriolo sono supportate da quel muro di suono che ha consacrato il loro live come uno degli spettacoli più violenti del Bel Paese.

Bennett – Bennett

Bennett – Bennett

Un lavoro omonimo che arriva dopo il consolidamento della band con elementi di Disquieted By e Chambers, e che sfoggia come ragione sociale il nome di un personaggio presente nel film “Commando” con Arnold Schwarzenegger, Bennett appunto. Il classico cattivo ma scemo. Melodia senza fronzoli e resa “live” anche su disco; probabilmente grazie al lavoro di Raffaele Marchetti (Audiobrothers), oppure perché quando ci si diverte veramente tutto viene meglio.

King Woman – Created In The Image Of Suffering

King Woman – Created In The Image Of Suffering

I King Woman escono dallo status underground, e se ne vanno alla Flenser Records. In “Created in the Image of Suffering” i King Woman rinunciano al loro passato ethereal per produrre un disco doom-stoner con pesanti distorsioni e chitarre piene di fuzz. Kristina si muove agile sui suoi registri vocali, anche se modulare quelle note su una base così dura la obbliga ad adottare una metrica decisamente differente. È come se si percepisse l’intento di trasportare in una dimensione più easy-listening l’intero songwriting.

Lords Of Altamont: i dettagli del sesto lavoro su Heavy Psych Sounds

Lords Of Altamont: i dettagli del sesto lavoro su Heavy Psych Sounds

Il nuovo lavoro è stato inciso ai Kitten Robot Studios sotto la supervisione alla produzione di Paul Roessler (Screamers) e masterizzato in analogico da Dave Schultz at D2 Mastering Lab. Un battito martellante a quattro tempi e un riff di chitarra che esplode, poi la fresca e insistente brezza dell’organo Farfisa che sussurra “Let’s ride”, costituendo una macchina Rock’n’roll perfetta.

Ride – Weather Diaries

Ride – Weather Diaries

Paladini dello “Shoegaze” insieme a gruppi come My Bloody Valentine, Telescopes, Lush – per la cronaca, il termine “Shoegaze”” è stato coniato dalla rivista NME proprio in una recensione di un concerto dei Ride, descrivendone così l’atteggiamento distaccato, mai con lo sguardo rivolto al pubblico ma sempre sui propri piedi –, i Ride con “Weather Diaries” tornano alla grande.