Democrazia
L'Italia è il demo di una repubblica fondata sul lavoro. Demo, opere prime, emergenti. In collaborazione con Zimabalm
demo

Democrazia #26 – Kill your boyfriend – Granprogetto – Le Gros Ballon

Torna Democrazia con la sua selection di realtà italiani su cui abbiamo qualcosa da dire. Questa volta con Kill your boyfriend, Granprogetto e Le Gros Ballon

angstro-angstrom-ep

Democrazia in Pillole: Ångström – Ångström EP

Brani fantasiosi e molto ben costruiti, decisamente una band sui generis per la scena italiana, sebbene lo stile dei già citati Calibro 35 può dare un’idea di similitudine al lettore.

swell-99-life

Democrazia in Pillole: Swell99 – Life

Gli Swell99 sono una band rodata e si sente, purtroppo però il copycat dei Nickelback è troppo evidente anche se fatto benissimo.

diuesse

Democrazia in Pillole: Dieciunitàsonanti – Dove

L’impatto è decisamente sognante, senza essere melenso, le schitarrare inglesi, le rotondità di certi suoni malinconiche, tremule e penetranti. E’ un bel disco, dove anche Benvegnù ha lasciato il suo sorriso, e si sente.

gabriele dorme poco

Democrazia in Pillole: Gabriele Dorme Poco – Inchiostro simpatico

Gabriele D’Angelo viene da Roma, ep composto di soli tre brani incontriamo in effetti la personalità di un autore notturno, di quelli che ti immagini imbraccino la chitarra alle 3 di notte

elbastardo

Democrazia in Pillole: El Bastardo Outlaw Picker – Wood & Steel

Ce ne è di strada dalla Valsusa ai campi del Cotton Belt. Ma per El Bastardo questo non sembra contare poi molto, quando ci presenta questo suo Wood & Steel

monsieurvoltaire-33

Democrazia in Pillole: Monsieur Voltaire – 33

E’ un momento molto favorevole per il folk e Monsieur Voltaire, aka Marcello Rossi, ci prova sulla lunga distanza con questo album 33, il giudizio è assolutamente positivo su questo lavoro, bisognerebbe solo lavorare di più nel sviluppare la personalità dell’artista.

FIR.G08

Democrazia in Pillole: Gli Ebrei – Disagiami

Gli Ebrei vengono da Fano e raramente incontro una band che sappia spiazzarmi così al primo ascolto. Sei tracce per circa 12 minuti di urgenza comunicativa totale. Sicuramente una band che si fa notare e lascia il segno all’ascolto, definita e personale.

demo25

Democrazia #25 – Electric Sarajevo – Fadà – Giangrande

La polemica più alla moda in questo periodo riguarda sicuramente il crowdfunding ed il suo utilizzo. Lasciando da parte gli attori che hanno messo in piedi il solito ignobile teatrino fatto di velate accuse reciproche, sembra che solo alcuni artisti già affermati possono permetterselo, cioè quelli che hanno fans che ancora vogliono pagare per sentire nuovi lavori del loro artista preferito, mentre i piccoli artisti nascenti saranno sempre costretti a guadagnarsi i soldi in altro modo, magari lavorando (bruttissima parola…)

demo24

Democrazia #24 – Marco Achtner – Supertopaz – Ufficio Sinistri

Bentrovati in questo 2013, cari musicisti e lettori di Democrazia. La novità che questo anno ci porta è che lasceremo parte dell’incombenza della scelta dei recensiti mensili ai colleghi del sito di Zimbalam. Questo mese lo spiazzante Marco Acthner, la dance dei Supertopaz e il rock anni 90 degli Ufficio Sinistri

Rocklab.it v5 – Provochiamo Reazioni © 2014 All Rights Reserved

Graphic by F. Stefanini