Facce da Primavera Sound Festival 2014

Armato di zaino, macchinetta e taccuino, ho iniziato a girare la città e l’immensa area del Parc del Fòrum con l’intento di raccontare tutto per bene, faccia per faccia, concerto per concerto. Ho scritto impressioni, fatto disegni e riassunti…

Il punto è che a Barcellona e al Primavera si vivono tante, troppe cose. Ci si perde tra i profumi, i colori, i mercati, i palazzi antichi e sbilenchi, quelli moderni mastodontici.
Ci si lascia inghiottire dalla metropolitana per poi tornare al sole, a respirare il mare, davanti ai palchi del festival: negli occhi i visi di migliaia di persone in continuo movimento, di ogni genere e nazione; nelle orecchie la musica di gruppi vecchi e nuovi, uno più interessante dell’altro.

Si macinano chilometri per passare da un palco all’altro e cercare di seguire più roba possibile, dal pomeriggio alla notte, senza pause. Si scoprono tante cose nuove, si adorano concerti di band grandiose o storiche.

Si vedono i tramonti mescolarsi a Midlake, Real Estate, Warpaint, Jonathan Wilson, Television, Haim, o gli Slowdive e i Neutral Milk Hotel a illuminare l’ora blu spalancando la strada alle serate di Queens Of The Stone Age, Pixies, Slint, o ai fuochi d’artifico di Arcade fire e National. Si vedono arcobaleni dopo le tempeste, tempeste di birra, discoteche all’aperto con i !!! ( Chk Chk Chk), il punk sotterraneo dei Buzzcocks, le astronavi di Moderat e Mogwai in rampa di lancio.

Il Primavera Sound Festival, lo si intuisce appena arrivati a Barcellona, non è un semplice festival musicale: è un pianeta. In questo articolo abbiamo deciso di guardarci alle spalle, nel senso letterale del termine: girarci dalla parte del pubblico per raccontarlo dal loro punto di vista. Appassionati, musicisti, innamorati, avventurieri, nostalgici, neofiti, tutti a respirare la stessa musica e insieme creare un’atmosfera unica. Questo racconto passa per una selezione dei loro ritratti e delle loro impressioni.

 

 

facce-primavera-rocklab-3

sorciniArtisti preferiti:

Future Islands
Haim
Lola Marsh

 

Commenti:

Lola Marsh sono stati davvero bravi, in particolare lei è stata proprio una rivelazione: non me l’aspettavo… non avevo mai ascoltato niente dei Lola Marsh. Li abbiamo visti esibirsi per la prima volta ieri e Yael mi ha davvero colpito. Questa è la nostra prima esperienza al Primavera.

Momento speciale:

Oggi, quando è uscito il sole e ha smesso di piovere: double rainbow!

 

 

facce-primavera-rocklab-10

spillettaArtisti preferiti:

Neutral Milk Hotel
Deafheaven
Cloud Nothings
Pixies

Commenti:

Pixies sono la mia band preferita di sempre. Questa è la mia prima volta al Primavera Sound

 

Momento speciale:

L’altra sera è stato davvero bello con Jamie xx, il suo dj set al Ray-Ban stage è stato davvero speciale. A un certo punto siamo andati tutti un po’ fuori controllo…

 

 

(Componenti della band: Islands)

facce-primavera-rocklab-13

sinapsi

Artisti preferiti

Arcade Fire (essendo anche loro di Montreal)
Jamie xx
facce-primavera-rocklab-4

sinapsiArtisti preferiti:

Neutral Milk Hotel
Arcade Fire
Pixies

 

Commenti:

Questa è la prima edizione del Primavera che vediamo. Stavamo cercando una data per vedere i Neutral Milk Hotel e per caso ho scoperto che suonavano qui, così mi sono detta “perché no…”. I Neutral Milk Hotel sono da sempre la mia band preferita. Anche i Pixies… poi abbiamo visto gli Arcade Fire l’altra notte, è stato stupendo. Abbiamo visto le Haim, vedremo i Chk Chk Chk…

A giudicare dalla quantità di band pensavamo fosse davvero stressante, e invece non c’è davvero di che preoccuparsi. Ieri siamo arrivati dal Pitchfork stage all’Heineken (che è dall’altra parte esatta del festival) in meno di dieci minuti. Il Primavera è organizzato molto bene e c’è un sacco di gente pronta a darti un aiuto con informazioni e altro.

 

Momento speciale:

Ieri lui indossava una t-shirt piuttosto particolare e circa 12 persone si sono fermate per fare una foto con noi, è stato strano e divertente, mi ha dato un po’ di celebrità ahaha. Il concerto degli Arcade Fire è stato sicuramente un momento da ricordare.

 


facce-primavera-rocklab-11

sorciniArtisti preferiti:

Non saprei, Pixies?

 

 

Commenti:

Ieri ho visto Metronomy, mi piace l’electro. Ma ho visto anche i Neutral Milk Hotel. Io sono spagnola, di San Sebastiàn, non è troppo lontano da qui…

 

 

 

facce-primavera-rocklab-12

eyelinerArtisti preferiti:

Lui – Nine Inch Nails
Lei – Arcade Fire

 

Commenti:

Ci sono piaciuti molto Queens Of The Stone Age, The National, gli Arcade Fire sono stati anche bravi. Io sono più per suoni leggermente più ruvidi, mentre a lei piacciono in partiolare Arcade Fire, National, così accontentiamo i gusti di entrambi.

Momento speciale:

Il concerto di John Grant sotto la pioggia, è stato spettacolare, l’abbiamo visto da là sopra, ed era davvero un bel colpo d’occhio. Non eravamo assolutamente preparati alla pioggia, ci siamo totalmente inzuppati, ma va bene così.

 

 

facce-primavera-rocklab-2

sorciniArtisti preferiti:

Io sono un artista!

 

 

Commenti:

A lui piace la Porn music! (un amico ce lo assicura)

Momento speciale:

La cosa speciale sono loro, i miei amici, noi e la gente del festival. Non ho niente da dichiarare, sono ubriaco, non ho nessuna risposta plausibile.

 

facce-primavera-rocklab-9

truceArtisti preferiti:

Shellac!

 

 

Commenti:

Ho visto anche gli Slint, ma gli Shellac sono gli Shellac, non c’è niente da fare. Abbiamo visto anche Blixa Bargeld con Teho Teardo. Questa notte invece penso che il concerto migliore da vedere sia quello degli Za! (band di Barcellona muy eclettica) dopodiché faremo mattina là.

 

Momento speciale:

La cosa migliore per vivere il Primavera è IMPROVVISARE, in questo modo diventa tutto più divertente.

 

 

 

facce-primavera-rocklab-8

eyelinerArtisti preferiti:

Queens Of The Stone Age
Kvelertak
Nine Inch Nails

 

 

Commenti:

Mi piace molto in generale l’hardcore-punk, non ho visto né Shellac né Slint, ma ho visto i Kvelertak. Anche i Pixies sono stati grandi.

 

Altro da dichiarare?

Che dirti… Io sono svedese, sono abituato ai prati verdi… qui è tutto cemento. Non ha lo stesso odore… quell’odore disgustoso di quando la birra si incontra con l’erba. Cemento e birra non fanno lo stesso effetto.

 

 

 

facce-primavera 1

spillettaArtisti preferiti:

Nine Inch Nails
Laurent Garnier
Pixies
Pizza Underground…

Commenti:

– Ei, non ridere!

– sapete che I Pizza Underground non suoneranno, lo show è stato cancellato!

– Oh no! Volevamo vedere come si era ridotto Macaulay Culkin… più che per la musica in sé.

– Ha perso l’aereo (trad. they left him Home Alone)

– Davvero?!

– No, scherzavo.

 

 

 

facce-primavera-rockla-5

eyelinerArtisti preferiti

Darkside
Warpaint
Cold Cave
Television

 

Momento speciale:

Nessuno. Incominciamo ora a divertirci, si vedrà.

 

facce-primavera-rocklab-6

obamaArtisti preferiti:

Mi piace tutto, rock, hip-hop, jazz, tutti, in pratica qualsiasi band ci sia qui va bene.

 

 

Commenti:

Stiamo andando a vedere gli Spoon, e poi vedremo Kendrick Lamar! E poi ancora Chromeo, Cut Copy… Ci è piaciuto molto il dj set di Jamie xx l’altra sera.

Momento speciale:

Ieri ci siamo fatte una foto insieme ai Chk Chk Chk! Dai non è male.

 

 

 

facce-primavera-rocklab-7

Voglio solo lasciare una mia opinione: mi piaceva di più il Primavera quando era migliore di quello che è diventato. Oggi è un luogo di prostituzione dove qualsiasi hipster viene per prostituire la propria immagine. Da sette anni vivo a Barcellona e questa è la mia opinione. Cazzo, amo tutte le band che sono venute qui a suonare, ma non mi piace quello che è diventato il festival. Comunque se ci vieni fornica più duro che puoi nelle cabine dei cessi, perché è così che dev’essere un festival, altrimenti non significa niente.

 

  • Giorgio Papitto

    Le foto sono bellissime, grande!

  • Grazie Giorgio, davvero :)