TOP 2011 – BARBA

BARBA

CHI E’ UN BARBA?: Non ama la frenesia, ma forse può permetterselo. Non ha fretta. Come per l’assimilazione di un disco così anche nella vita ha il suo ritmo. Può amare certa sintonia che si prova nell’immersione nella natura. Ecco i suoi dischi del 2011 secondo la redazione di Rocklab.itScopri  la scheda completa a questo link

WILCO – THE WHOLE LOVE
Inizia con una effervescenza di brividi finisce in tenero deliquio. In mezzo c’è una vita. [Enrico Calligari]

LOW – C’MON
Pargoli da accudire e balsami bucolici danno nuova elettricità ad una formula mai così genuinamente evocativa. [Michele Garofalo]

THURSTON MOORE – DEMOLISHED THOUGHTS
Non cambia l’approccio di Thurston, cambiano solo le distorsioni (poche) e le chitarre (acustiche). La qualità rimane altissima. [Paolo Viscardi]

KURT VILE – SMOKE FOR MY HALO
Come avrebbe suonato Nick Drake se si fosse trovato bene nel caos metropolitano [Simone Dotto]

BON IVER – BON IVER
Cantautorato contemporaneo: setta un nuovo stile [Emanuele Binelli]

FLEET FOXES -HELPLESNESS BLUES
La prosecuzione naturale del disco d’esordio. Un album maturo e concreto che tratta temi spigolosi senza trascurare l’aspetto compositivo curato, come al solito, con la minuziosità di un abate. [Federico Baldi]

THE TWILIGHT SINGERS – DYNAMITE STEPS
Il vecchio leone si rialza e gli artigli sono davvero affilati. Alle volte stonare con grazia morbosa e far gridare di nuovo le chitarre può esser la migliore terapia. [Silvio Battaglia]

ARBOURETUM – THE GATHERING
Fierezza, misticismo e brughiere tempestose: gli Arbouretum sanno di cosa parlano, fortunatamente per noi. [Sara Manini]

FEIST – METALS
Nell’anno della morte di Steve Jobs, colei che cantò per lo spot dell’iPod realizza un disco che è un elogio alla lentezza [Simone Dotto]

J MASCIS – SEVERAL SHADES OF WHY
A chi ascoltando l’ultimo dei Dinosaur Jr si è chiesto dove fossero le canzoni: eccole [Simone Dotto]

SNOB REACTION
EDDIE VEDDER – UKULELE SONGS
Un’idea da sola non basta a fare tutto un disco. Sfidiamo anche il più stoico dei minimalisti ad arrivare fino al duetto con Cat Power di Tonight You Belong to Me senza rimpiangere nemmeno una volta gli assoli del vecchio Stone Gossard… [Simone Dotto]

PLAYLIST BARBA 2011

Cliccate su ogni segno e scoprirete le varie TOP10

Consigliamo questo articolo ai segni:

barba


[?] Che cosa vogliono dire questi simboli?

Rocklab.it v5 – Provochiamo Reazioni © 2014 All Rights Reserved

Graphic by F. Stefanini